L’almanacco del lago di Garda

#AlmanaccodelGarda: un calendario quotidiano sulla storia, sulle leggende, sulla letteratura del lago di Garda

di Simona Cremonini

L’#AlmanaccodelGarda è una rubrica andata online negli anni scorsi sulla pagina Facebook “Leggende, curiosità e misteri del lago di Garda“, per raccontare ogni giorno gli aneddoti e i riferimenti diretti o indiretti sul calendario su fatti, leggende e ricorrenze, legati in modo più o meno esplicito al lago di Garda e/o alla Saga delle Streghe Quinti.

Viene riproposto, nelle pagine del sito, per accompagnare la lettura dei saggi e dei romanzi attraverso un percorso magico che ha come tema conduttore il tempo e la magia dei giorni, che spesso hanno fatto da trait d’union anche alle avventure di Brunella Quinti.

La Saga delle Streghe Quinti è infatti scandita sulla base dei grandi “sabba” stregoneschi che si snodano durante l’anno: Bru risveglia gli dèi del lago nel periodo di Lughnasad, compie il secondo Sigillo di Sarca nell’Equinozio d’Autunno, vive la sua grande avventura sul Monte Corno a Samhain e a Belthane, attraverso la Visione di Virginia, mentre sua madre muore in occasione del Solstizio d’Estate, e infine il terzo romanzo “La leggenda degli amanti del lago” è ambientato a partire dal Solstizio d’Inverno fino alla festa di Imbolc e alla Candelora.

L’#AlmanaccodelGarda sarà aggiornato, anno dopo anno, con nuove date e dettagli.

Ecco, mese per mese, come il lago di Garda può essere scoperto attraverso un almanacco (quasi) quotidiano (i link verso le varie pagine diventeranno apribili durante l’anno):

– Gennaio

– Febbraio

– Marzo

Aprile

– Maggio

– Giugno

– Luglio

– Agosto

– Settembre

– Ottobre

– Novembre

– Dicembre