Presentazione I cicli dell’anno nel fantasy esoterico – Festa delle Ombre – Pisogne – BS

Nei tre romanzi della Saga delle Streghe Quinti, l’ultima discendente della famiglia di custodi del lago, ovvero Brunella, si trova ad affrontare vari aspetti del mondo magico, non ultimo quello della ciclicità dell’anno e delle sue ripercussioni esoteriche.

Proprio a questo tema è legata la speciale conferenza-presentazione “I cicli dell’anno nel fantasy esoterico: la Saga delle Streghe Quinti” che Simona Cremonini porterà alla edizione 2021 della “Festa delle Ombre – Antenati, Spiriti e Streghe”, evento che si terrà il 30 e 31 ottobre e 1 novembre a Pisogne, sul lago d’Iseo, sulla sponda che ricade nella provincia di Brescia.

Nei luoghi in cui si sono tenute le prime edizioni di Strigarium, nel nuovo evento dedicato all’incontro con il mondo di antenati, spiriti e streghe (profondamente legati a questo periodo dell’anno che annuncia e accompagna il Samhain, il capodanno celtico), l’autrice ripercorrerà il magico calendario che scandisce il fantasy esoterico della sua saga.

Sono tre i romanzi e quattro le antiche feste che vengono raccontate con le vicende di Brunella Quinti: “Il Sigillo di Sarca” è legato al Lughnasadh (e all’Equinozio d’autunno), “Le streghe del Monte Corno” si snoda tra Samhain e Belthane, mentre “La leggenda degli amanti del lago” porta verso le celebrazioni di Imbolc, a partire dal Solstizio d’Inverno.

L’appuntamento, solo su prenotazione, si svolgerà dalle ore 16,00 di sabato 30 ottobre a Pisogne. Sarà richiesto un contributo di 5 euro che sarà scontabile direttamente sugli acquisti in stand.

Per info e prenotazioni occorre scrivere a info@leggendedelgarda.com.

Lascia un commento