Verità o leggenda: Spiriti inquieti e figure di fantasmi attorno al lago di Garda: i Manes e il mese di febbraio

Vi sono luoghi, attorno al lago di Garda, dove i fantasmi delle epoche passate ancora oggi sembrano pronti, in ogni momento, a chiacchierare con l’uomo odierno.

Rocche misteriose si ergono qua e là, specchiandosi nel lago, e le loro storie sono narrate in “Leggende, curiosità e misteri del lago di Garda”; sulle colline e lungo il Mincio, invece, tuttora risuonano colpi di cannone e presenze senza pace legate alle battaglie, come raccontano “Misteri Morenici” e “Mincio Magico”. Un periodo dell’anno in cui questi segnali acquistano un significato ancor più inquietante e profondo è proprio quello che stiamo vivendo.

Febbraio era un tempo il “mese dei morti“. Lo era per gli antichi Romani, che lo legavano al culto e al rispetto dei trapassati, i “Mani”, protettori dei morti ma morti loro stessi; i Romani li consideravano i loro antenati immortali buoni, ovvero parenti e antenati che continuavano a proteggerli anche dopo essere diventati spiriti e che proteggevano chi moriva; spesso essi non erano solo “ombre” indefinite, ma veri e propri spiriti individuali ben identificati. Sulle epigrafi li richiamavano con gli acronimi DM (Dèi Mani) o DMS (Dis Manibus Sacrum) o anche con diciture più complete. Lo scopo di evocarli sulla pietra era dare protezione alle aree sepolcrali e a chi era appena trapassato.

Leggi tutto “Verità o leggenda: Spiriti inquieti e figure di fantasmi attorno al lago di Garda: i Manes e il mese di febbraio”

Verità o leggenda: A Limone sul Garda il vero elisir di lunga vita

Una leggenda gardesana racconta che il nome Limone appartenesse non solo a questo frutto, ma anche a un giovane semidio, figlio del dio del lago di Garda, Benàco, come evidenzia anche la Genealogia degli dèi del lago a questo link: Limone era, nella tradizione, colui che custodiva l’agricoltura e tutti i suoi frutti attorno al lago di Garda. Le avventure di questo semidio lo condussero nei vari luoghi gardesani, finché un’avventura straordinaria (che è divenuta un vero e proprio racconto che fa parte dell’antologia Gardesaniana) non lo portò a ricoprire più stabilmente il suo ruolo e, forse, a risiedere proprio nel luogo a cui diede il nome.

Leggi tutto “Verità o leggenda: A Limone sul Garda il vero elisir di lunga vita”

Presentazione “Saga delle Streghe Quinti” e “Pietre Forate” a Reggio Emilia per Esoterika Benessere e Fantasy

Le pietre forate naturali tra leggende e poteri magici” è il titolo della conferenza/presentazione che Simona Cremonini terrà a Esoterika Benessere e Fantasy a Reggio Emilia domenica 15 dicembre alle 11,45 in Sala 2, presso il Centro Fieristico di Reggio Emilia, dove si svolge la fiera nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 e dove Simona Cremonini sarà presente per due giorni con il suo stand (orari 10,00-20,00).

Leggi tutto “Presentazione “Saga delle Streghe Quinti” e “Pietre Forate” a Reggio Emilia per Esoterika Benessere e Fantasy”

Presentazione “Narragenda 2020” – Verona

Febbraio nella tradizione popolare è “Il mese dei gatti e delle streghe“: ed è proprio questa vecchia definizione a fare da titolo al breve racconto di Simona Cremonini, una storia in stile un po’ blues ambientata attorno al compleanno dell’autrice (23 febbraio), contenuto in Narragenda 2020, l’originale progetto di Delmiglio Editore che, da alcuni anni, racchiude un racconto per ogni giorno dell’anno in un libro predisposto per essere una vera e propria agenda per pensieri, appunti e appuntamenti.

Leggi tutto “Presentazione “Narragenda 2020” – Verona”

Presentazione “La leggenda vien mangiando” – Sagra del fungo chiodino – Dello – Brescia

libri leggende castagne vino

Domenica 27 ottobre a Dello, Brescia, presso il Castello di Dello alle 17,30 Simona Cremonini presenterà il suo libro “La leggenda vien mangiando“, un viaggio tra i cibi e i vini – di tutta Italia e non solo – attraverso le leggende, le storie più strane e misteriose che la fantasia popolare ha narrato per raccontare le pietanze.

Leggi tutto “Presentazione “La leggenda vien mangiando” – Sagra del fungo chiodino – Dello – Brescia”

Presentazione “La leggenda degli amanti del lago” – Biblioteca di Riva del Garda

Giovedì 26 settembre presso lo Spazio SPA la Biblioteca Civica di Riva del Garda, nell’ambito della rassegna Lago da leggere su libri e romanzi gardesani, ospita l’autrice Simona Cremonini per una presentazione del suo lavoro sulle leggende popolari della regione del lago di Garda e, in particolare, sulla Saga delle Streghe Quinti, che nel 2019 ha visto la conclusione con il romanzo La leggenda degli amanti del lago.

Leggi tutto “Presentazione “La leggenda degli amanti del lago” – Biblioteca di Riva del Garda”

Verità o leggenda: Tra malocchio e galline nere a Desenzano del Garda

Tra le vecchie cronache del paese di Desenzano del Garda ve ne sono alcune che oggi, superficialmente, potrebbero anche strappare un sorriso.

Storie di sguardi, di gesti banali, di piccoli oggetti che finiscono per assumere un’importanza o, improvvisamente, vengono notati: da tutte queste cose, un tempo, nascevano le accuse e poi i processi alle streghe, ma nel Novecento l’Inquisizione era ormai un ricordo ammuffito fra le vecchie carte.

Leggi tutto “Verità o leggenda: Tra malocchio e galline nere a Desenzano del Garda”

Presentazione “Mincio Magico” a Mantova – per “Mantova Medievale”

Sabato 24 e domenica 25 agosto 2019 a Mantova torna l’evento dedicato al Medioevo: Mantova Medievale si svolgerà davanti al Castello di San Giorgio nel pomeriggio di sabato e tutta la giornata di domenica. Come nelle precedenti edizioni, è organizzata dall’Associazione Mantova Medievale–La Compagnia della Rosa ad. 1403-ASD e gode del patrocinio e il contributo del Comune di Mantova e del patrocinio del Consiglio della Regione Lombardia.

Leggi tutto “Presentazione “Mincio Magico” a Mantova – per “Mantova Medievale””