Verità o leggenda: Spiriti inquieti e figure di fantasmi attorno al lago di Garda: i Manes e il mese di febbraio

Vi sono luoghi, attorno al lago di Garda, dove i fantasmi delle epoche passate ancora oggi sembrano pronti, in ogni momento, a chiacchierare con l’uomo odierno.

Rocche misteriose si ergono qua e là, specchiandosi nel lago, e le loro storie sono narrate in “Leggende, curiosità e misteri del lago di Garda”; sulle colline e lungo il Mincio, invece, tuttora risuonano colpi di cannone e presenze senza pace legate alle battaglie, come raccontano “Misteri Morenici” e “Mincio Magico”. Un periodo dell’anno in cui questi segnali acquistano un significato ancor più inquietante e profondo è proprio quello che stiamo vivendo.

Febbraio era un tempo il “mese dei morti“. Lo era per gli antichi Romani, che lo legavano al culto e al rispetto dei trapassati, i “Mani”, protettori dei morti ma morti loro stessi; i Romani li consideravano i loro antenati immortali buoni, ovvero parenti e antenati che continuavano a proteggerli anche dopo essere diventati spiriti e che proteggevano chi moriva; spesso essi non erano solo “ombre” indefinite, ma veri e propri spiriti individuali ben identificati. Sulle epigrafi li richiamavano con gli acronimi DM (Dèi Mani) o DMS (Dis Manibus Sacrum) o anche con diciture più complete. Lo scopo di evocarli sulla pietra era dare protezione alle aree sepolcrali e a chi era appena trapassato.

Leggi tutto “Verità o leggenda: Spiriti inquieti e figure di fantasmi attorno al lago di Garda: i Manes e il mese di febbraio”

Doppia presentazione “Creature fatate” + “Pietre forate” a Bassano Magicha – Bassano del Grappa – Vicenza

A Bassano del Grappa, Vicenza, nasce Bassano Magicha, manifestazione organizzata da Bassano Expo e Magicha Eventi, la cui prima edizione si terrà sabato 18 gennaio e domenica 19 gennaio 2020.

Dedicata alla magia, in tutte le forme e interpretazioni, da quella più storica ed esoterica a quella fantasy, Bassano Magicha ospiterà l’autrice Simona Cremonini con la sua ricerca sulle leggende popolari italiane e gardesane e la Saga delle Streghe Quinti, il ciclo di romanzi dedicati alle avventure della giovane strega Brunella Quinti attorno al lago di Garda.

Leggi tutto “Doppia presentazione “Creature fatate” + “Pietre forate” a Bassano Magicha – Bassano del Grappa – Vicenza”

Verità o leggenda: A Limone sul Garda il vero elisir di lunga vita

Una leggenda gardesana racconta che il nome Limone appartenesse non solo a questo frutto, ma anche a un giovane semidio, figlio del dio del lago di Garda, Benàco, come evidenzia anche la Genealogia degli dèi del lago a questo link: Limone era, nella tradizione, colui che custodiva l’agricoltura e tutti i suoi frutti attorno al lago di Garda. Le avventure di questo semidio lo condussero nei vari luoghi gardesani, finché un’avventura straordinaria (che è divenuta un vero e proprio racconto che fa parte dell’antologia Gardesaniana) non lo portò a ricoprire più stabilmente il suo ruolo e, forse, a risiedere proprio nel luogo a cui diede il nome.

Leggi tutto “Verità o leggenda: A Limone sul Garda il vero elisir di lunga vita”

Presentazione “Saga delle Streghe Quinti” e “Pietre Forate” a Reggio Emilia per Esoterika Benessere e Fantasy

Le pietre forate naturali tra leggende e poteri magici” è il titolo della conferenza/presentazione che Simona Cremonini terrà a Esoterika Benessere e Fantasy a Reggio Emilia domenica 15 dicembre alle 11,45 in Sala 2, presso il Centro Fieristico di Reggio Emilia, dove si svolge la fiera nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 e dove Simona Cremonini sarà presente per due giorni con il suo stand (orari 10,00-20,00).

Leggi tutto “Presentazione “Saga delle Streghe Quinti” e “Pietre Forate” a Reggio Emilia per Esoterika Benessere e Fantasy”

Verità o leggenda: Una strega a Riva del Garda? Un processo del basso Trentino dolciniano

 

Fra Dolcino – Fonte immagine: Wikipedia

 

Dal 20 dicembre 1332 al 20 marzo 1333 tra Riva del Garda e Trento si tenne un processo contro alcune donne sospettate di essere simpatizzanti degli Apostoli, il movimento eretico che aveva come riferimento Fra Dolcino. Leggi tutto “Verità o leggenda: Una strega a Riva del Garda? Un processo del basso Trentino dolciniano”

Presentazione “La leggenda degli amanti del lago” – Biblioteca di Riva del Garda

Giovedì 26 settembre presso lo Spazio SPA la Biblioteca Civica di Riva del Garda, nell’ambito della rassegna Lago da leggere su libri e romanzi gardesani, ospita l’autrice Simona Cremonini per una presentazione del suo lavoro sulle leggende popolari della regione del lago di Garda e, in particolare, sulla Saga delle Streghe Quinti, che nel 2019 ha visto la conclusione con il romanzo La leggenda degli amanti del lago.

Leggi tutto “Presentazione “La leggenda degli amanti del lago” – Biblioteca di Riva del Garda”

Verità o leggenda: Tra malocchio e galline nere a Desenzano del Garda

Tra le vecchie cronache del paese di Desenzano del Garda ve ne sono alcune che oggi, superficialmente, potrebbero anche strappare un sorriso.

Storie di sguardi, di gesti banali, di piccoli oggetti che finiscono per assumere un’importanza o, improvvisamente, vengono notati: da tutte queste cose, un tempo, nascevano le accuse e poi i processi alle streghe, ma nel Novecento l’Inquisizione era ormai un ricordo ammuffito fra le vecchie carte.

Leggi tutto “Verità o leggenda: Tra malocchio e galline nere a Desenzano del Garda”

Verità o leggenda: Le leggende del lago di Ledro, storie fantastiche fra le sue Valli

I luoghi citati nell’articolo, con le leggende del lago di Ledro (mappa Google)

A pochi chilometri dal lago di Garda, e in particolare da Riva, le montagne del Trentino sud occidentale stringono in un fresco abbraccio il lago di Ledro, suggestivo bacino alpino che condivide con il lago di Garda l’origine glaciale e un patrimonio di leggende e curiosità che spesso si riflettono da un lago all’altro.

Leggi tutto “Verità o leggenda: Le leggende del lago di Ledro, storie fantastiche fra le sue Valli”